Dott. Gabriele Naldini

  • Nato a Milano il 27 Gennaio 1965
  • Residente a S.Giuliano Terme (Pi) Via Matteotti 140 Orzignano
  • E-Mail: g.naldini@ao-pisa.toscana.it – gabrielenaldini65@gmail.com
  • Figlio del Prof. Giorgio Naldini Già Primario di Chirurgia dal 69 al 97 presso Ospedale Civile di Piacenza
  • Sposato con la Moglie Luisella e padre dei gemelli Giorgio e Ginevra nati nel 98

“Curriculum vitae”

Titoli di carriera

Laureato il 27 marzo 1992 presso l’Universita’ degli Studi di Milano con votazione 110/110 e lode,discutendo la tesi ” Le ernie diaframmatiche post-traumatiche ” con Relatore il Prof. Ugo Ruberti.

E’ stato abilitato all’esercizio della professione di Medico Chirurgo  nell’aprile 1992.

E’ iscritto all’Ordine dei Medici di Pisa con la tessera numero 4515Il 14 febbraio 1994 mediante concorso pubblico per titoli  ed esami e’ stato assunto in qualita’ di assistente a tempo pieno presso la 2a Divisione di Chirurgia Generale dell’Ospedale Civile di Piacenza,posizione che ha mantenuto fino al 30 giugno 1994;dal 01 luglio 1996 al 5 dicembre 1996 in qualità di Med.I° Liv.Dir.Fascia B e dal 6 dicembre 1996 al 26 Aprile 2000 in qualità di Medico I° Liv.Dir.-Chirurgia Generale in ruolo a T.P.Dal 27 Aprile del 2000 si è trasferito presso l’unità operativa Chirurgia  Generale IV   dell’Ospedale S. Chiara di Pisa diretta Dal Dott. Mauro Rossi.

Specializzato in Chirurgia dell’Apparato Digerente ed Endoscopia Digestiva presso  l’Università degli Studi di Milano,in data 13 novembre 1997,con votazione 70/70 e lode discutendo la tesi “Trattamento chirurgico dell’incontinenza fecale” con Relatore il Prof.Ettore Contessini Avesani.

Il 12 maggio 1998 si è diplomato in Chirurgia Generale con corso quinquennale della Scuola Nazionale Ospedaliera di Chirurgia (S.N.O.C.) dell’A.C.O.I.

Dal giugno 2003 è stato eletto come  consigliere della Società Italiana Unitaria di Coloproctologia SIUCP. Nel giugno 2007 è stato confermato come secondo mandato nel ruolo di consigliere responsabile della formazione.

Dal 2009 è Responsabile del Servizio di Coloproctologia e Patologie del pavimento pelvico della U.O. Chirurgia Generale IV.

Dal 12-10-2010 Direttore della Sezione Organizzativa Dipartimentale di Chirurgia Proctologica e perineale

Professore a Contratto presso la Scuola di Specializzazione di Chirurgia Generale con indirizzo Chirurgia Generaledi Pisa con insegnamento di “Chirurgia Proctologica e del Pavimento Pelvico”.

Dal 2009 fa parte del Editorial Board della rivista Pelviperineologia, rivista Italiana di Coloproctologia.

Responsabile della Rubrica “Contro Corrente” della rivista Pelviperineologia

Dal 2009 fa parte dell’ Editorial Board della rivista Ospedali D’Italia Chirurgia, giornale ufficiale dell’Associazione Chirurghi Ospedalieri Italiani ACOI

Professore a Contratto presso la scuola di Specializzazione di Chirurgia Generale con indirizzo Chirurgia Generale di Pisa con insegnamento di “Chirurgia Proctologica del Pavimento pelvico”.

Fa parte del Edotorial Board della rivista Pelviperineologia, della rivista Opsedali D’Italia Chirurgia, giornale ufficiale dell’Associazione Chirurghi Ospedalieri Italiani ACOI, della rivista Global Journal of Surgery.

Reviewer per le riviste Colorectal Desease, International Journal of Colorectal Disease, Techniques in Coloproctology.

Titoli accademici e di studio

–    Durante il Congresso della S.I.C. dell’Ottobre 1993 a Milano ha ricevuto la borsa di studio “Ettore Ruggeri” assegnata alle migliori tesi di Laurea di argomento chirurgico dell’anno precedente

Curriculum formativo e professionale

–    Nel febbraio ’95 ha frequentato il Corso settimanale di aggiornamento in Coloproctologia  presso il Colorectal Eporediensis Center di Ivrea

–    Nel settembre 95 ha partecipato al 1st Intestinal Anastomotic Workshop organizzato dal St. Marks’ Hospital di Londra in collaborazione con l’U.C.P. e con la Fondazione Pinna Pintor di Torino.

–    Nel  gennaio ’96 ha partecipato al Meeting of the Royal Society of Medicine Sections of Colo-proctology

–    Nel febbraio ’96 ha partecipato al “Lecture Course in Coloproctology” presso il St. Mark’s Hospital di Londra.

–    Nel 1996 ha frequentato il Post-Graduate Course in Coloproctology di 7 settimane presso il St. Mark’s Hospital di Londra

–    Nell’ottobre ’96 ha frequentato il Departement de Chirurgie dell’Hopital Cantonal de Geneve,diretto dal Prof.Marti,per stage di perfezionamento in coloproctologia

–    Nel 1998-99 si è perfezionato in endoscopia operativa dell’apparato digerente mediante comando da parte dell’ASL di Piacenza per un periodo di otto mesi a frequenza bisettimanale presso centro di endoscopia digestiva Ospedale di Reggio Emilia diretto dal Dott. Bedogni.

–    Nel novembre 99 ha frequentato per un periodo di 2 settimane il reparto di chirurgia generale e dei trapianti dell’Ospedale Doce de Octubre diretto dal Prof. Moreno Gonzales.

–    Dal 19 al 23  settembre 2000 ha partecipato al 1°International Corse “Advanced Techniques in colo-rectal surgery” a verona diretto dal Professor Rosa

–    Dall’11 al 15 dicembre 2000 ha frequentato il corso avanzato di Coloproctologia organizzato dal Colorectal eporediensis Centre di Ivrea

–    Dal 26 al 29 settenbre 2001 ha frequentato il Dipartimento di coloproctologia e perineologia di Vienna diretto dal Dr. Longo per un workshop dal titolo “Transanal Procedure for Prolapse and Rectocele with PPH”

–    Dal 30 al 31 di ottobre 2001 ha partecipato al corso “Rectal cancer and Total Mesorectal Excision” diretto dal Prof. Heald a Modena.

–    Dal 6 al 10 maggio 2002 ha partecipato al Corso di perfezionamento in chirurgia lapèaroscopica, chirurgia robotica e telechirurgia diretto dal Prof. Sartori a Castelfranco Veneto.

–    Il 19 e 20 Marzo 2004 ha partecipato al Corso avanzato in Chirurgia laparoscopica Colorettale a Strasburgo organizzato dal Prof. Marescaux Presidente dell’IRCAD e EITS

–    Il 10 e 11 Marzo 2008 ha partecipato al corso: Open/Laparoscopic TME Symposium al Covidien European Training Centre di Elancourt Francia

Ha partecipato a numerosi congressi nazionali ed internazionali in qualità di relatore

Eventi Congressuali organizzati

La prolassectomia secondo Longo.Businness o realtà. Tirrenia 16/6/2001.

International Training in treatment of the haemorrhoidal disease via stapled mucosectomy with stapler. Pisa 25-26/3/ 2002.

Patologie del pavimento pelvico. La Stipsi. Gastroenterologi, Chirurghi, Ginecologi, Urologi e Radiologi a confronto Tirrenia 22/3/02.

Giornata di studio, in diretta dalla sala operatoria, di ecografdia transanale a 360°. Pisa 12/11/2003.

Giornate colonproctologiche Pisane. Prima edizione. Pisa 22/5/2004.

La perineologia. Un nuovo nome per dei vecchi problemi. Cascina 5/6/2004

Giornate colonproctologiche Pisane. Seconda edizione. Pisa 06/11/2004

Tavola rotonda sul trattamento del ODS mediante STARR. Firenze 1/2/2005

Giornate colonproctologiche Pisane. Terza edizione. Pisa 9/4/2005

Organizzazione sessione di proctoperineologia Congresso nazionale ACOI 2005. Montecatini 25-27/5/2005

Tavola rotonda sul “trattamento del grosso prolasso mucoemorroidario”. Viareggio 1/7/2005

World Congress of Coloproctology and Pelvic Diseases – Innovation and Current Debates. Roma, 12 – 15 giugno 2005

II World Congress of Coloproctology and Pelvic Diseases – Innovation and Current Debates. Roma, 18-20  giugno 2007

Rectal Cancer-Work in progress Pisa 13-giugno 2009.

III World Congress of Coloproctology and Pelvic Diseases – Innovation and Current Debates. Roma, 21-23 giugno 2009

Consensus conference nazionale sulla refertazione nell’ecografia transanale a 360°

Transtar meeting nazionale.Pisa 16-10-2009

Trattamento delle patologie funzionali gastroenterologiche mediante neuromodulazione. Pisa 9-10-2009

Trattamento del Cancro del terzo inferiore del retto.Pisa 29-1-2010

LAVORI PRESENTATI A CONGRESSI

L’impiego delle protesi nella chirurgia della parete addominale: nostra casistica. Voltolini F.Naldini G Abstract, Soc.It.Chir.97,Trieste 1995.

Chirurgia di un giorno:quale l’indice di gradimento presso i pazienti? Naldini G, Voltolini F.Abstract,Soc.It.Chir.;113,Trieste 1995.

Diagnostic Performance Of Multirow Ct Colonography In Colorectal Polyps Detection EAES congress 2-5 June Barcellona –Spain ; Surgical Endoscopy Congress-Abstract book

Anoplasty with house advancement flap for anal stenosis after haemorrhoidectomy.Report of a case.Roma Primo congresso SIUCP 15-18/6/2003

Stapled rectal resection STARR for ODS and solitary rectal ulcer with severe perianal fibrosis. Roma Primo congresso SIUCP 15-18/6/2003

Trattamento della malattia emorroidaria mediante legatura dell’arteria emorroidaria con anoscopio doppler. Firenze 27 Febbraio 2002.Congresso Nazionale ACOI di videochirurgia.

New approach to big haemorrhoidal prolapse: double stapled haemorrhoidopexy  EAES congress Venice 1-4 June Venice-Italy ; Surgical Endoscopy Congress-Abstract book

Trattamento del prolasso completo del retto per via perineale secondo Altemeier.Bolzano Congresso Nazionale ACOI di video chirurgia

Strategia terapeutica legata ad una classificazione clinica della malattia emorroidaria. Taormina.Congresso Nazionale ACOI 21-24/5/03

Posizionamento di aghi transperineali sotto controllo ecografico per radioterapia interstiziale ad alteDosi (HDR-IBRT).Validazione della tecnica. Taormina.Congresso Nazionale ACOI 21-24/5/03

New approach to big haemorrhoidal prolapse: double stapled haemorrhoidopexy. World Congress of Coloproctology and Pelvic Diseases – Innovation and Current Debates. Roma, 12 – 15 giugno 2005

Retrospective multicentric study of the analysis of complication involved in the stapled anopexy according to Longo.G. Naldini, F. Benvenuti, U. Ferro, R. Moretti, F. Franceschini, M. D’Elia, Gervino, G. Vinciguerra, A. Valeri, Valdambrini, Piccolomini, Marcini, Giannini, A. Congiu, Veltroni, P. Marino. World Congress of Coloproctology and Pelvic Diseases – Innovation and Current Debates. Roma, 12 – 15 giugno 2005

Effect of sacral nerve stimulation in chonic constipation.G. Naldini, C. Ratto, E. Ganio, S. La Manna, A. Infantino,  A. Masin, M. Basile, M. Indinnimeo, P. Lolli, S. Mancini. World Congress of Coloproctology and Pelvic Diseases – Innovation and Current Debates. Roma, 12 – 15 giugno 2005

Naldini G, Romano N, Menconi C, Martellucci J, Rossi M. Preliminary data on STARR using two staplers or STARR with Contour CCS30 (Transtar). One year follow up. Atti III World Congress of Coloproctology and Pelvic Diseases, Roma, 21-23 giugno 2009

“Severe Constipation and Pelvic Floor Disorders: Evaluation with Colon Transit Time and Dynamic Digital Colpo-Cysto-Defecography. Preliminary Data”. Gabriele Naldini, Patrizia Giusti, Sabina Giusti, Francesca Cerri, Nicola Romano, Riccardo Balestri, Rosario Bellini, Luca Moraldi, Mauro Rossi. 2nd World Congress Congress of Coloproctology and Pelvic Diseases, Rome 2007.

“Squamous Cells Carcinoma in Patient Treated for Haemorrhoids Prolapse with Longo’s Tecnique”.L. Moraldi, G. Naldini, R. Bellini, R. Balestri, N. Romano, M. Rossi Relazione – 2nd World Congress Congress of Coloproctology and Pelvic Diseases, Rome 2007

Sacral Nerve Stimulation for Stipsis”L. Moraldi, G. Naldini, R. Bellini, R. Balestri, N. Romano, M. Rossi Relazione – 2nd World Congress Congress of Coloproctology and Pelvic Diseases, Rome 2007.

“Segmental Location of Colorectal Cancer: CT Colonography vs Endoscopy in Preoperative Planning”R. Balestri, G. Naldini, E. Neri, R. Bellini, N. Romano, L. Moraldi, M. Rossi 2nd World Congress Congress of Coloproctology and Pelvic Diseases, Rome 2007

“Internal Anal Sphincter Leiomyoma Case Report and Review of the Literature” N. Romano, G. Naldini, R. Bellini, R. Balestri, L. Moraldi, M. Rossi

2nd World Congress Congress of Coloproctology and Pelvic Diseases, Rome 2007.

Severe Constipation and Pelvic Floor Disorders: Evaluation with Colon Transit Time and Dynamic Digital Colpo-Cysto-Defecography.”.

Gabriele Naldini, Patrizia Giusti, Sabina Giusti, Francesca Cerri, Nicola Romano, Riccardo Balestri, Rosario Bellini, Luca Moraldi, Mauro Rossi.

Poster – . European Society of Coloproctology. Malta 2007
Pubblicato. Colorectal Disease 2007, October; vol 9 suppl 3

“Influence of Smooth Muscle Involvemente in Stapled Hemorrhoidopexy  outcome”Abstract American Society ColoRectal Surgeon 2008
Articolo in esteso in fase di stesura

“Slow Transit Constipation: Treatment with Sacral Nerve Modulation”
Abstract American Society ColoRectal Surgeon 2008
Aricolo in esteso in fase di stesura

Berto P, Lopatriello S, Schivazappa C, Benvenuti F, Boccasanta P, Bordoni L, Lenisa L, Naldini G, Nepi S,Todaro A, Valeri A. Stapled Haemorrhoidopexy In The Treatment Of Haemorrhoidal Prolapse – Comparison Of Hta Reports, For Two Italian Regions. Poster ISPOR European Congress, Paris 2009

Pubblicazioni

1) Considerazioni sulle ernie diaframmatiche post-traumatiche croniche o ” a sintomatologia differita”.Naldini G, Carella E.Boll.Soc.Med.Chir.Piacenza,XVI,1,54-57,1992.

2) Occlusione intestinale da metastasi ileale di melanoma maligno Naldini G. Voltolini F. Boll.Soc.Med.Chir.Piacenza,XVI,1,42-44,1992.

3) Considerazioni sui diverticoli epifrenici dell’esofago:descrizione di un caso clinico. Naldini G Chirurgia,oggi,IX,277-281,1992.

4) The use of staplers in intestinal surgery. Casaroli M, Naldini G.G Chir. 1993 Mar;14(3):177-9. Italian.PMID: 8518084 [PubMed – indexed for MEDLINE]

5) Esophagojejunal anastomoses following total gastrectomy: manual and mechanical sutures compared. Naldini G, Naldini G. G Chir. 1993 Mar;14(3):170-2. Italian. PMID: 8518082 [PubMed – indexed for MEDLINE]

6) Esperienza della Divisione sulle prime 100 colecisti per via laparoscopica.Naldini Gabriele. Naldini Giorgio,Pisani M.,Guarnaschelli S.,Tassi W.,Voltolini F.Chirurgia Oggi,10,215-216,1993.

7) Osservazioni e contributo casistico sulla scleroterapia delle varici esofagee Naldini G, Casaroli M.,Guarnaschelli S.,Pisani M.,Tassi W.,Voltolini F. L’Arcispsdale S.Anna,XLIV,1,1994.

8) Esperienza personale sulle anastomosi intestinali “a pressione”. Naldini G, Pisani M.,Casaroli M.,Naldini Giorgio) Chirurgia oggi,11,7-9,1994.

9) Endometriosi del sigma:2 casi clinici. Naldini G,Casaroli M,Voltolini F. Chirurgia,oggi,12,163-166,1995.

10) I tumori mioidi dello stomaco.Contributo casistico. Naldini G,Chirurgia oggi,12,153-157,1995.

11) Malattia diverticolare del colon complicata da perforazione (in coll. con Pricolo R.,Voltolini F.,Parziale A.,Casaroli M.) Chirurgia,8,1-2,43-49,1995.

12) Complicanze nella colecistectomia laparoscopica:la nostra esperienza, Naldini Gabriele, Pisani M.,Voltolini F.,Naldini Giorgio Abstract, Soc.It.Chir.,66,Trieste 1995.

13) Strategie terapeutiche nella patologia emorroidaria.Indagine conoscitiva regionale.XI Congr. Reg.Emilia-Romagna A.C.O.I.,Reggio Emilia ,nov.1995.

14) L’elettrostimolazione spinale(S.C.S.) nel trattamento dell’arteriopatia ostruttiva cronica degli arti inferiori.Studio retrospettivo condotto su 71casi. Casaroli  M.,Naldini G,Montagni F.,Pisani M.,Vitolo P.) G.Ital.Chir.Vasc.,3,89-99,1996.

15) Il trattamento dei laparoceli mediante l’impiego di  protesi alloplastiche:esperienza personale Naldini G,Tassi W.,Voltolini F.,Pisani M.)   Chirurgia Oggi,14,41-43.1996.

16) Ischemia mesenterica acuta.Analisi di 47 casi. Voltolini F, Pricolo R, Naldini G, Parziale A.Minerva Chir. 1996 May;51(5):285-92 Italian. PMID: 9072737 [PubMed – indexed for MEDLINE]

17) Contributo alla conoscenza delle ernie diaframmatiche post-traumatiche:descrizione di 4 casi di raro riscontro. Naldini G, Pisani M.Chirurgia Gastroenterologica,vo.31,n.2, Aprile-Giugno 1997,117-22

18) Primary gastric lymphomas: analysis and considerations on 7 cases. Naldini G, Tassi W, Voltolini F.G Chir. 1998 Jan-Feb;19(1-2):45-8. Italian. PMID: 9567496 [PubMed – indexed for MEDLINE]

19) Percorso formativo e terapeutico nel trattamento delle patologie funzionali coloproctologiche con neuromodulazione sacrale.Gabriele Naldini Pelviperineologia RICP,25,64-66,2006

20) Consensus Conference Viareggio 2006.L’inquadramento clinico del paziente candidato a STARR e decision making sul cancro del retto. Gabriele Naldini SIUCP News Anno 1 numero 0 pag 5-72006 nov

21) Sacral Nerve Modulation for Chronic Constipation: Preliminary Experience.G. Naldini, L. Moraldi, R. Bellini, R. Balestri, N. Romano, M. Rossi. Relazione – European Society of Coloproctology. Malta 2007 Pubblicato. Colorectal Disease 2007, October; vol 9 suppl 3

22) Opinions and facts on reinterventions after complicated or failed stapled hemorrhoidectomy. Boccasanta P, Stuto A, Naldini G, Caviglia A, Carriero A.Dis Colon Rectum. 2006 May;49(5):690-1; author reply 691-3. PMID: 16489486 [PubMed – indexed for MEDLINE

23) Martellucci J, Naldini G, Moraldi L, Romano N, Rossi M. Consideration about histological findings after stapled hemorrhoidopexy. Colorectal Disease 2008; 10 (supp.2): 56-7.[PubMed – indexed for MEDLINE

24) Romano N, Naldini G, Balestri R, Martellucci J, Moraldi L, Rossi M. Evaluation of the resected specimen: Starr vs Transtar. Colorectal Disease 2008; 10 (supp.2):57.

25) Complicanze gravi non convenzionali della chirurgia con stapler per prolasso emorroidario e defecazione ostruita da rettocele ed intussuscezione rettale.SIUCP Report. Osp Ital Chir

26) Accuracy of endoanal ultrasound in the follow-up assessment for squamous cell carcinoma of the anal canal treated with radiochemotherapy.Martellucci J, Naldini G, Colosimo C, Cionini L, Rossi M.Surg Endosc. 2009 May;23(5):1054-7. Epub 2008 Sep 24.PMID: 18813993 [PubMed – indexed for MEDLINE]

27) Is simple mucosal resection really possible? Considerations about histological findings after stapled hemorrhoidopexy. Naldini G, Martellucci J, Moraldi L, Romano N, Rossi M.Int J Colorectal Dis. 2009 May;24(5):537-41. Epub 2009 Jan 24.PMID: 19169693 [PubMed – indexed for MEDLINE]

28) Strategie diagnostiche e terapeutiche nelle forme iniziali di cancro del retto.

29) Naldini G.Martellucci J,Romano N, Ricchiuti A,Moraldi L, Rossi M. Osp Ital Chir 2009;15: 33-49

30) Diagnostic accuracy of CT colonography in patients with positive faecal occult blood test: results of the Italian project Legatumori 2003-2006.Neri E, Vagli P, Turini F, Cerri F, Bardine A, Cecchi C, Naldini G, Costa F, Marchi S, Bartolozzi C.Radiol Med. 2009 Jun;114(4):586-94. Epub 2009 May 6. English, Italian. PMID: 19430734 [PubMed – in process]

31) New approach to large haemorrhoidal prolapse: double stapled haemorrhoidopexy. Naldini G, Martellucci J, Talento P, Caviglia A, Moraldi L, Rossi M. International Journal of Colorectal Disease: Volume 24, Issue 12 (2009), Page 1383

32) Comparison of CT colonography vs. conventinal colonoscopy in mapping the segmental location of colon cancer before surgery. Neri E, Turini F, Cerri F, Faggioni L, Vagli P, Naldini G, Bartolozzi C Abdom Imaging 2009[PubMed – indexed for MEDLINE

33) Treatment of slow transit constipation with sacral nerve modulation. Naldini G, Martellucci J, Morladi L, Balestri R, Rossi M.  Colorectal Dis (2009).[PubMed – indexed for MEDLINE

34) Serious unconventional complications of surgery with stapler for haemorrhoidal prolapse and obstructed defecation due to rectocele and rectal intussusception  Colorectal Dis (2009).[PubMed – indexed for MEDLINE

35) Assessment of posterior compartment prolapse:a comparison of evacuation proctography and 3D transperineal ultrasound.Martellucci J, Naldini G (2010) Colorectal Disease.[PubMed – indexed for MEDLINE

36) Clinical relevance of transperineal ultrasound compared with evacuation proctography for the evaluation of patients with obstructed defaecation. Colorectal Dis. 2010 Sep 22. doi: 10.1111/j.1463-1318.2010.02427.x. [Epub ahead of print]  Martellucci J, Naldini G.